martedì 1 luglio 2014

[Review] Argital: Crema rassodante Floré ^_^

Ciao BioMondo ^_^

come avrete capito, dall'inizio del mio percorso dimagrante ho cominciato un cammino molto lungo e tortuoso, all'interno del quale posso tranquillamente affermare di aver preso confidenza con le più svariate creme (ma anche oli, fanghi e gel) anticellulite e rassodanti.

All'inizio della dieta, quando il rischio "pelle molla" era dietro l'angolo ho cominciato a trattare tutte le zone critiche con questa crema del marchio Argital.
Argital è un'azienda molto affermata nel suo settore, ma ahimè, non è una delle aziende più di moda e quindi scrivo questa review volentieri per darle un po' di spazio.

Il marchio ARGITAL nasce nel 1979 a Milano (ecco qui, un altro bell'esempio di Made In Italy!) "con lo scopo di studiare le proprietà dell’argilla verde e formulare cosmetici naturali per la salute e il benessere. 
In pochi anni Argital diviene leader nella produzione di Cosmetici Naturali a base di Argilla Verde. 
Oltre all’Argilla Verde, Argital utilizza per i propri prodotti esclusivamente ingredienti naturali selezionati. 
Per la profumazione vengono impiegate miscele di puri oli essenziali.
La qualità dei prodotti dipende anche dal luogo di produzione. 
Per questo motivo, nel 2005 l’azienda ha spostato la propria sede operativa in Sicilia, in un posto soleggiato, ventilato e pulito di fronte al Mar Mediterraneo e vicino alla Cava da cui estrae l’argilla verde. 
Nello stabilimento lavorano 25 persone, giovani, capaci e motivate." [Cit. da qui]

I Cosmetici Naturali Argital hanno ottenuto le seguenti certificazioni di qualità:

  • BDIH  Marchio europeo per i cosmetici naturali;
  • DEMETER Marchio internazionale che oggi contrassegna anche i cosmetici naturali;
  • ICEA è l’istituto per la certificazione etica e ambientale, certifica il cosmetico biologico;
  • LAV è il marchio dell’associazione che difende la vita e i diritti degli animali.
  • VEGAN OK è il marchio dei prodotti etici, che non contengono ingredienti di origine animale.
Grazie alla gentile collaborazione di Fabrizio e Michela, i proprietari della Bioprofumeria Volo Di Fiori di Codroipo in provincia di Udine, ho potuto provare alcuni prodotti di questo marchio, che tra l'altro non è nemmeno estremamente facile da reperire. (In Abruzzo è proprio inesistente!)
Al momento, l'e-shop è in fase di costruzione, ma a breve sarà possibile acquistare online i prodotti da loro rivenduti; sarà uno shop molto interessante, dato che vi si potranno trovare marchi di un certo "pregio", se vogliamo: Dr.Hauschka, Lakshmi, Argital, Laboratoires de Biarritz, Weleda, K pour Karité, Bio a + o.e., Altearah, L'Atelier des Délices, Dr. Bronner's e Agronatura. Al momento è anche possibile ordinare i prodotti per e-mail.
Inoltre, presso la Bioprofumeria VOLO DI FIORI sarà possibile (per chi è della zona) avvicinarsi al Metodo originale dei Fiori di Bach, (cioè quello scoperto, sperimentato e divulgato dal Dr. Edward Bach) con consulenze individuali tenute proprio da Michela. "Michela dopo aver frequentato il primo ed il secondo livello BIEP, il corso di formazione Bach International Education Programme promosso dal Bach Centre UK, sta ora completando il percorso per diventare BFRP (Bach Foundation Registered Practitioner: Consulente in Fiori di Bach iscritta nel Registro Internazionale della Dr. Edward Bach Foundation UK). Con questa proposta Volo di Fiori ha l'onore di poter offrire alla sua Clientela la più alta qualità." [Cit. da qui]


Per tornare a noi, oggi voglio parlarvi nel dettaglio della crema rassodante Floré.


Come al solito, per prima cosa andiamo a vedere la descrizione ufficiale del prodotto e l'INCI.

"La Crema Rassodante Florè è particolarmente indicata per rassodare le cosce, la pancia, i glutei, il seno. I puri oli essenziali di Ylang Ylang, Sandalo, Lavanda, Limone in sinergia col gel di Argilla verde, ricco di preziosi oligoelementi, rassodano e danno tono alla pelle.
Senza conservanti
CERTIFICAZIONE: BDIH - VEGANOK"


L'INCI direi che è praticamente impeccabile, dato che ci sono solo due ingredienti con pallino rosso; come sappiamo bene ormai, i semafori del Biodizionario vanno interpretati correttamente, senza farsi prendere dall'ansia quando vediamo un rosso o un giallo :) Il primo ingrediente rosso è il Citrus Medica Limonum Oil, che viene indicato come rosso perché potenzialmente fotosensibilizzante. Insomma, se usate la crema in estate è meglio applicarla la sera, se proprio volete essere scrupolose! Il secondo ingrediente contrassegnato come rosso è lo Styrax Benzoin Extract, che secondo alcuni "E' considerato leggermente tossico però viene normalmente impiegato per la cura di dermatiti da contatto ", mentre secondo Fabrizio Zago una crema con una concentrazione di questo ingrediente così bassa è perfettamente utilizzabile anche sul contorno occhi (vedi qui).


All'interno della scatola di cartone contenente la crema troverete un foglio illustrativo con la descrizione del prodotto e i consigli d'uso.
Io ho usato questa crema tutti i giorni per circa un mese e mezzo l'estate scorsa, applicandola una volta al giorno, dopo la doccia, su braccia, seno, addome, pancia, fianchi, glutei e cosce. ovviamente avevo già abbinato alla dieta una buona dose di attività fisica e come si può vedere da questa foto l'effetto "rassodante" iniziava a farsi vedere.


Considerate che in questa foto c'erano solo due kg scarsi di differenza. Il trattamento che avevo effettuato (per circa un mesetto) era stato quello con l'olio anticellulite Khadi e questa crema rassodante. 

La crema ha un profumo davvero molto buono, floreale, si sente soprattutto l'odore di rosa o almeno a me sembra che l'odore prevalente sia proprio quello della rosa :D è una crema piuttosto corposa, quindi richiede una certa energia nel massaggio e un pochino di pazienza per l'assorbimento. Questo è un fattore demotivante per le pigre come me, ma devo dire che il fatto di "essere costretta a massaggiare" mi ha richiesto un impegno notevole che ha fatto sì che spalmassi la crema in modo sicuramente migliore delle tante volte in cui mi spalmo svogliatamente.


Il tubo ha il tappo a vite e un buco abbastanza grande per permettere l'uscita del prodotto.


Nonostante la grandezza del buco, essendo appunto una crema abbastanza corposa e pastosa, non cola via e non correte il rischio di sprecarla.
Come vi avevo mostrato in pagina e come vi ripeto sempre, il tubo va sempre tagliato perchè troverete al suo interno una buona dose di prodotto rimasta che vi sarà utile anche per altre 3-4 applicazioni.

In conclusione, dato anche l'ottimo prezzo di questo prodotto (12,80€ circa per 200ml di crema) e l'assoluta qualità degli ingredienti utilizzati, è sicuramente una crema che consiglio; è un prodotto che risponde alle esigenze di chi ha bisogno di un cosmetico utile per aiutare la pelle a non perdere tono durante le fasi del dimagrimento. Ovviamente, mi ripeto costantemente perché è bene che questo concetto sia chiaro, ognuno dei prodotti di cui vi parlo, utile per contrastare la cellulite, non vi farà mai gridare al miracolo. La cellulite è un nemico difficile da sconfiggere e i miglioramenti si possono ottenere soltanto associando alla buona alimentazione una costante attività fisica e delle sane abitudini.

In conclusione, la crema rassodante ARGITAL è un prodotto davvero molto valido, che mi ha convinta per diversi motivi, tra cui anche il buon odore, che nei prodotti bio è quasi sempre difficile trovare.

E voi, l'avete provata?

A presto
Mel ^_^








Nessun commento:

Posta un commento